DOTTOR

MASSIMO BERRUTO

Il dr. Massimo Berruto, laureatosi nel 1984 in Medicina e Chirurgia presso l’Universita’ degli Studi di Milano con 110/110 e lode, si è specializzato presso la stessa Universita’ in Ortopedia e Traumatologia nel 1989. Lavora presso l’Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano dal 1987, prima come Assistente, poi come Aiuto, poi come Dirigente di 1° livello. Allievo del Prof. Mario Bianchi, storico fondatore della Chirurgia Specialistica del Ginocchio in Italia, dal 1987 si occupa in modo specifico di Chirurgia e Artroscopia del Ginocchio di cui è diventato uno dei più qualificati esperti nazionali. Il dr. Massimo Berruto, dall’ottobre 2009 al dicembre 2017 è stato Dirigente Responsabile della Struttura Semplice Dipartimentale di Chirurgia Articolare del Ginocchio presso lo stesso Istituto. Dal 1 dicembre 2017 al 30 settembre 2018 è stato Direttore di Unità Operativa Complessa Ortotraumatologia 2 presso l’ASST Pini-CTO di Milano. Dal 1 ottobre 2018 è Responsabile della Unità Operativa Semplice di Chirurgia Articolare del Ginocchio presso l’ASST Pini-CTO di Milano. Attualmente è secondo Past President di SIAGASCOT, Societa’ Scientifica di cui è stato Presidente nel Biennio 2020-2021.

Il Dr.Berruto è stato Presidente SIAGASCOT (Societa’ Italiana Artroscopia Ginocchio Arto Superiore Sport Cartilagine e Tecnologie Ortopediche ) nel 2020-2021 ed è attualmente 2nd Past President

Esperienza lavorativa

2 gennaio 1987 – 30 maggio 1992 Assistente di Ortopedia e Traumatologia a tempo definito c/o Centro di Chirurgia e Artroscopia del ginocchio-Istituto Ortopedico G.Pini -Milano
1 giugno 1992 – 18 ottobre 1993: Assistente di Ortopedia e Traumatologia a tempo pieno c/o Centro di Chirurgia e artroscopia del ginocchio- Istituto Ortopedico G.Pini -Milano
19 ottobre 1993 – 30 novembre 1997 Aiuto di ortopedia e Traumatologia a tempo pieno c/o Centro di Chirurgia e artroscopia del ginocchio- Istituto Ortopedico G.Pini -Milano
1 dicembre 1997 – 2008 dirigente di 1 livello di Ortopedia e Traumatologia presso la U.O. 6°e poi 4 ° poi OTG- Istituto Ortopedico G.Pini -Milano
1 febbraio 2008 – 24 giugno 2009 dirigente medico di 1 livello presso la II divisione di Ortopedia e Traumatologia Istituto Ortopedico G.Pini -Milano
25 giugno 2009 – 31 novembre 2017 responsabile della Struttura Semplice Dipartimentale di Chirurgia Articolare del Ginocchio (CARG)- Istituto Ortopedico G.Pini –Milano
1 dicembre 2017 – 30 settembre 2018 Direttore F.F. Unita’ Operativa Complessa Ortotraumatologia 2 ASST-Pini-CTO Milano

ESPERIENZE LAVORATIVE ALL’ESTERO

1 giugno – 1 dicembre 1988 Progetto di ricerca “Misurazione. In vivo dello strain del LCA ricostruito con trapianto autologo libero di tendine rotuleo.” Dept.Orthopaedics and Rehabilitation University of Vermont Burlington – Vermont – USA
20 Agosto — 20 settembre 1992 : fellow observer in Chirurgia del Ginocchio e Traumatologia dello Sport con i Prof. .W.G.Clancy e J.Andrews Alabama Sports Medicine & Orthopaedic Center Birmingham – Alabama – USA

Formazione dr. Massimo Berruto

1973 – 1978 Liceo Classico “G Beccaria” Milano• Diploma di Maturità Classica• Punteggio : 54/60
1978 – 1984 Università degli Studi di Milano• Laurea in Medicina e chirurgia• Punteggio: 110/110 e lode
1984 – 1989 Università degli studi- Cinica Ortopedica di Milano • Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia• Punteggio : 65/70

Capacità e competenze personali

Il dr. Massimo Berruto dal 1987 a oggi ha sviluppato una specifica esperienza nella chirurgia aperta e artroscopia del ginocchio. Allievo, prima come assistente poi come aiuto, del Prof. Mario Bianchi, presso il Centro di Chirurgia e Artroscopia del Ginocchio (CRG) dell’Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano ha successivamente proseguito nell’approfondimento e nello sviluppo di tale chirurgia, perfezionandosi attraverso stàges in importanti strutture estere.

Il dr. Massimo Berruto si è perfezionato e ha approfondito i temi relativi alla chirurgia del ginocchio applicata alla TRAUMATOLOGIA dello SPORT, specializzandosi nel trattamento delle lesioni cartilaginee e nell’esecuzione di intereventi innovativi (trapianti cartilaginei, trapianti meniscali, ricostruzioni legamentose semplici e complesse) pensati e sviluppati proprio per il trattamento delle lesioni traumatiche del ginocchio dello sportivo. E’ comunque in grado di affrontare e trattare tutta la patologia del ginocchio dall’adolescente all’anziano (chirurgia della rotula, osteotomie, chirurgia protesica)

In qualità di primo chirurgo ha eseguito più di 12000 interventi di chirurgia e artroscopia di ginocchio. Il dr. Massimo Berruto, dal 2009 al 2017 è stato Responsabile della Struttura Semplice Dipartimentale di Chirurgia Articolare del Ginocchio (CARG) dell’Istituto Ortopedico Gaetano Pini di Milano Dal 1 dicembre 2017 al 30 settembre 2018 è stato Primario Facente Funzione della Unita’ Operativa Complessa OrtoTraumatologia 2 della ASST Pini-CTO

Attualmente è Responsabile di Unita’ Operativa Semplice di Chirurgia Articolare del Ginocchio presso l’ASST Pini-CTO di Milano.

Attività accademica e di insegnamento

Università degli Studi Scuola di Specialità in Reumatologia Milano 
1995—2010: tutore

Università degli Studi Scuola di Specialità in Fisiatria Milano 
dal 2003-2006: professore a contratto – dal 2006-2013: tutore

Universita’ degli Studi Scuola di Specialita’ in Ortopedia e Traumatologia – Milano
Dal 2013 Tutore

Membro della Faculty dei Master Universitari di II livello in Artroscopia e Patologia del Ginocchio delle Universita’ Bicocca, Napoli, del Molise e del Campus Biomedico di Roma

Attività scientifica

Autore di circa 142 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali in tema di chirurgia e artroscopia del ginocchio con particolare attenzione agli aspetti di traumatologia dello sport di cui. 13 con fattore di impatto e 7 pubblicati su libri internazionali.

Impact Factor : 57,08 /Hi Index 9,2 Editor del libro “Cartilagine Istruzioni per l’uso” edito nel 2013 da CIC in versione cartacea e per la prima volta in Europa anche in versione tablet Editore del Libro “CartilagE-Book” edito nel 2015 da CIC per l’ICRS (International Cartilage Researc Society) in versione tablet. Il dr. Massimo Berruto ha partecipato a più di 400 Congressi e Corsi in qualità di relatore presentando 420 relazioni su temi di Chirurgia e artroscopia dél ginocchio.

Ha organizzato 10 fra congressi, corsi e riunioni scientifiche in tema di Artroscopia e Patologia del ginocchio e traumatologia sportiva. Il dr. Massimo Berruto è associato alle seguenti Società Scientifiche Nazionali ed Internazionali:

  • Società Italiana Ginocchio Artroscopia Sport Cartilagine (SIGASCOT)
  • Societa’ Italiana Artroscopia (SIA)
  • European Society of Sports Traumatology and Arthroscopy (ESSKA)
  • International Society of Knee Arthroscopy and Sports Traumatology ISAKOS)
  • International Society of Cartialge Research (ICRS)
  • Membro del Consiglio Direttivo del G.IRC (1 (Gruppo Italiano Ricerca Cartilagine) il dr. Massimo Berruto dal 2000 al 2002 è Presidente di commissione poi delegato regionale lombardo della SIA (Società Italiana Artroscopia).

Il dr. Massimo Berruto dal 2001 al 2005 è membro del Consiglio Direttivo della SIA (Società Italiana Artroscopia) e dal 2005 a l 2009 è membro della Commissione Cartilagine e Biotecnologie della SIGASCOT (Societa’ Italiana Ginocchio Artroscopia Sport Cartilagine Tecnologie Ortopediche)

Dal 2012 è presidente Commissione Cartilagine e membro Consiglio Direttivo SIGASCOT
Dal 2014 è membro del Consiglio Esecutivo della SIGASCOT
Dal 2016 2° è Vice Presidente SIGASCOT
Dal 2016 è membro del Comitato Cartilagine dell’ESSKA
Dal 2016 è membro del Comitato Comunicazione del ICRS
Dal 2018 è Vice Presidente SIGASCOT

Competenze del dr. Massimo Berruto

Il dr. Massimo Berruto in qualità di prima di Responsabile di S.S. Dipartimentale poi di Direttore F.F. dell’U.O.C Ortotraumatologia 2, organizza l’attività Clinica e Chirurgica e del Personale del proprio Reparto Il dr. Massimo Berruto in qualità prima di Presidente del Comitato Cartilagine SIGASCOT poi di 2° e poi di Vice Presidente SIGASCOT, coordina e organizza il lavoro scientifico di una delle più importanti società scientifiche italiane in ambito ortopedico coordinando l’attività dei diversi Comitati (circa 81 persone) e curando la Comunicazione della Società stessa.